Tendenze oro.

golden mise en placeUna mise en place oro per occasioni speciali.

Gli anni d’oro erano gli anni in cui si stava meglio, quando senti parlare le persone delle passate generazioni. L’oro, di per sè materiale prezioso, incarna la gloria e la vittoria nell’ immaginario collettivo o comunque è sempre associato a momenti solenni. Mia madre usa sempre tovaglie, sottopiatti e decorazioni dorate, o con molti dettagli dorati, per le memorabili cene durante il periodo natalizio, perciò sin da piccola ho sempre associato l’oro al senso di festa. Il potere dell’oro sugli altri colori è grande: accende i toni freddi, moltiplica i colori caldi, esalta le tonalità chiare e le arricchisce di eleganza, mentre dà significato di permanenza a quelle scure. Va d’accordo con tutti i colori, ma usato nelle opportune dosi. D’altronde ingioiellarsi troppo non è sinonimo di buon gusto.

kartell preciousAccessori per arredare Kartell Precious 

E‘ la stagione giusta per rifletterci, perchè già l’ultimo Salone del Mobile 2014 ha aperto le danze alle tendenze oro che imperversano in mobili e complementi d’arredo della maggior parte delle aziende sul mercato internazionale. brands low cost e realtà artigianali. Che siano placcati, bagnati, tinti o stampati d’oro gli oggetti e gli arredi si elevano a trofei di un abitare contemporaneo che ha sempre più bisogno di punti luce, di veicoli emozionali, di sapore di bei tempi andati.

golden interiorsUna camera da letto con alcuni dettagli in oro che creano intimità e calore.

Annunci

One thought on “Tendenze oro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...