Quando una ragazza.

Mia madre è una di quelle persone che conserva tutto quello che può, e tra le tante cose che sono saltate fuori dalle movimentazioni casalinghe di questo periodo (lavori di ristrutturazione in corso), abbiamo trovato delle pagine di un dettagliatissimo dossier su come progettare, organizzare e gestire un matrimonio per le giovani promesse spose, tratte da una vecchia rivista degli anni ’60. Al di là della mia passione per l’economia domestica, che non riesco a capire perchè non viene più insegnata alle giovani donne (a scuola o attraverso corsi mirati come quelli che fanno adesso di cake design etc.), proprio ora che ne avremmo più bisogno per destreggiarci tra le mille faccende della vita moderna, ho letto ed osservato le bellissime immagini pervasa da una sensazione di romantica nostalgia mentre mia madre approfondiva e mi spiegava meglio “come era buon costume fare” e le differenze o analogie con le cerimonie moderne. Si ha la suggestione di un rituale concepito con una cura ed una dedizione quasi da manuale bon ton, ma caratterizzato da semplicità e personalità, lontano da un certo iper-protagonismo e messa in scena non autentica né personale di alcune cerimonie oggigiorno. Ci sono spunti interessanti e una carrellata di usanze e tradizioni che sono ancora vive comunque e che è bello conservare e condividere con le nuove tendenze del wedding planning contemporaneo. Spero vi piaccia dare un’occhiata.

matrimonio vintage

sposa3sposa1matrimonio vintagesposa6sposa7sposa5

Annunci

4 thoughts on “Quando una ragazza.

    1. Visto? col tempo si sono complicate alcune cose. Ad esempio in Inghilterra o in America (ma da un pò anche in Italia a molti piace farlo) si usa dare agli invitati il Save the date dai 3 ai 6 mesi prima e poi la partecipazione di nozze ufficiale, ecco perchè si parte un anno prima ad organizzare le nozze! un casino!

      Mi piace

    1. Si anche mia mamma, ogni volta che le sfogliamo ci vengono tante idee! Belle anche le pubblicità così semplici e immediate, senza troppi fronzoli e reali. Strano ma mi mancano questi tempi che non ho mai vissuto.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...